Panorama (1860 ca)

Meravigliosa ed inedita foto scattata dalla cima di una delle due torrette laterali di Villa Medici, concordate? Mille particolari da zoomare, a voi cosa salta all’occhio? 🙂
 


Le immagini sono navigabili sia con il mouse che usando i comandi in alto a sinistra, mettendole a tutto schermo con il quarto pulsante da sinistra l’esperienza sarà ancora più soddisfacente. Per uscire dallo schermo intero premere nuovamente lo stesso tasto o il tasto esc sulla tastiera. Se siete su smartphone e volete navigare in orizzontale, prima dovete ruotate il cellulare e poi entrare in modalità tutto schermo. Nel caso di immagini multiple utilizzate le frecce sinistra/destra per scorrere le immagini.

11 risposte

  1. emi-grato

    A parte le facciate di San Giacomo in Augusta a via del Corso e di San Atanasio a via del Babuino, riconosco l’emiciclo di Ferro di Cavallo a via Ripetta ed un edificio su corte circolare (a sx) probabilmente intorno all’Augusteo. Ma di questo non ne avevo notizia…

    • Andrea

      Se trovi notizie fammi sapere, grazie. 🙂

      Mi sono informato, è in effetti l’Anfiteatro Correa.

      • emi-grato

        Ok, questo lo ricordo. Ma non immaginavo fosse così alto…

        Per altri dettagli guatderó su schermo grande.
        Cari saluti!

  2. emi-grato

    PS
    Accanto a questo edificio si riconosce San Rocco o la chiesa adiacente (San Stanislao?)
    I fabbricati tra il grande edificio chiaro (retro di via del corso?) ed il suddetto, non ci sono più a causa della creazione di piazza Augusto Imperatore (le case su via del Corea e via Soderini vennero in buona parte demolite).

    L’Albergo d’America in primissimo piano dovrebbe essere su via Margutta.

    Poi guardo meglio da PC; dal telefono sembra di guardare dal buco della serratura…
    😉

  3. Giancus

    Anche del campanile (con orologio) nei pressi della chiesa di S. Rocco non ho più traccia

  4. Enzo Di Giacomo

    Non sono ancora stati costruiti gli argini in muratura del Tevere .

  5. Alberto

    Deve essere ancora edificato il Palazzaccio e tutta l’area di Piazza Cavour e Piazza Risorgimento

  6. Elettra Pepe

    Inoltre: Palazzo Altoviti (ponte Sant’Angelo), Ferro di Cavallo (Accademia di Belle Arti), Augusteo, complesso del Conservatorio di Santa Cecilia, Ospedale e Chiesa di San Giacomo, chiesa di S. Anastasio dei Greci (via del Babuino). Oltre, verso il Gianicolo, Palazzo Salviati, Sant’Onofrio. Prati: terrapieno che dal porto di Ripetta portava a un “casolare”: una osteria ?

    • Andrea

      Ti confermo che è presa da Villa Medici, la chiesa in primo piano a destra è Sant’Anastasio e l’angolatura è compatibile con la vista da Villa Medici. ☺️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *