Scavi e demolizioni (1932)

Quattro fotografie inedite delle demolizioni avvenute negli anni ’30. Vediamo ancora in piedi resti delle abitazioni che insistevano nella zona dei Fori e del Teatro di Marcello. Alla fine verranno demoliti circa 5.000 vani di abitazione in cui abitavano circa 4.000 persone, trasferite dalle loro case in borgate cosiddette “provvisorie” che erano allora sperdute in mezzo alla campagna – Val Melaina, Tormarancia, Primavalle, Gordiani, Pietralata, San Basilio, Prenestino, Tiburtino.

Comments

comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *